A Francavilla e Ripa Teatina percentuali di raccolta differenziata oltre la media

La Cosvega esprime soddisfazione per i risultati di raccolta differenziata ottenuti nei Comuni, della provincia di Chieti.

A Francavilla e Ripa Teatina percentuali di raccolta differenziata oltre la media

COSVEGA: "STIAMO LAVORANDO BENE A FRANCAVILLA AL MARE  RIPA TEATINA". La Cosvega esprime soddisfazione per i risultati di raccolta differenziata ottenuti nei Comuni, della provincia di Chieti, dove svolge il servizio di raccolta dei rifiuti urbani.

È di oggi, infatti, la presentazione, da parte dell’ISPRA, del rapporto rifiuti urbani Edizione 2015 che fornisce i dati, aggiornati all’anno 2014 sulla produzione, raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti di imballaggio, a livello nazionale, regionale e provinciale. Il Rapporto inoltre riporta le informazioni sul monitoraggio dell’ISPRA sui costi dei servizi di igiene urbana e sull’applicazione del sistema tariffario.

Osservando i dati della raccolta differenziata nazionale del 45,2 %, del dato relativo alla regione Abruzzo del 46,1 % e quello su scala provinciale di Chieti del 53,6 %, la Cosvega esprime soddisfazione per i dati, relativi al 2014, ottenuti nei Comuni della provincia di Chieti, dove svolge il servizio di gestione della raccolta dei rifiuti urbani in quanto i risultati, in termini percentuali, sono di gran lunga superiori ai dati comunicati dall’ISPRA. Infatti nel comune di Francavilla si è raggiunto Il 64.7 % e a Ripa teatina il 71,73 % di raccolta differenziata. Questi dati contribuiscono, senza ombra di dubbio, ad innalzare le medie delle percentuali a livello provinciale, regionale e nazionale.

"I risultati - spiegano i membri del CdA Cosvega - ripagano, in termini di soddisfazione, la ricerca continua attuata dall’Azienda per individuare modalità e strategie di gestione nell’ottica dell’ottenimento di miglioramenti in termini di risultati e di riduzione di costi ambientali e promuovono la Politica attuata dall’Azienda tesa ad individuare nuovi percorsi e ad elaborare proposte migliorative da sottoporre all’attenzione degli Enti ai quali spettano le decisioni sulle politiche ambientali da adottare".

Redazione Independent

giovedì 29 ottobre 2015, 18:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla al mare
raccolta differenziata
ripa teatina
percentuali
chieti
provincia di chieti
Cerca nel sito