A Chieti Scalo l'Expo dedicata al mondo del Gluten Free

Si chiama “Zero Glutine”, la Fiera che si svolgerà il 5, 6 e 7 settembre nei locali dell'ex Foro Boario

A Chieti Scalo l'Expo dedicata al mondo del Gluten Free

Finalmente anche il Centro-Sud d’Italia ha la sua Expo dedicata al mondo del Gluten Free. Si chiama “Zero Glutine”, la Fiera che si svolgerà il 5, 6 e 7 settembre 2014 nei locali dell’ex Foro Boario, in Via Pomilio, 1 a Chieti Scalo. La struttura espositiva può contare su ben 8.100 metri quadri complessivi, su 350 posti auto ed è dislocata al centro della area metropolitana Chieti-Pescara, a ridosso degli svincoli di importanti nodi stradali per l’accesso all’asse attrezzato, all’Autostrada A14 e all’aeroporto d’Abruzzo. Una prima edizione particolarmente attesa, questa, che si rivolge tanto alle istituzioni e alle aziende produttrici quanto ai ristoratori e alla crescente galassia degli operatori del comparto alimentare e dietologico del “senza glutine”, oltre, naturalmente, a tutte le persone affette dalla celiachia, l’intolleranza permanente al glutine: una malattia strisciante che colpisce una fetta sempre più consistente della popolazione italiana. Basta girare nelle corsie di un qualsiasi supermercato, o spulciare i menù di un qualsivoglia ristorante à la page, per rendersi conto di quanto sia esteso il problema. La Kermesse sarà organizzata in tandem dalla Società di Event-Marketing Rea.Pro.Gi. e dalla Confcomercio di Chieti, che rappresenta oltre cinquemila soci. Fine ultimo della manifestazione è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze, anche sociali, di questa malattia. Protagonisti di Zero Glutine saranno in primis gli espositori, e cioè i produttori e i commercianti di prodotti senza glutine, i ristoratori e le associazioni del campo. A tutti loro saranno messe a disposizione tre tipologie di stand, di grandezza variabile, ma dal costo comunque del tutto concorrenziale. Alla tre-giorni prenderanno parte anche illustri dietologi e/o nutrizionisti e chef di chiara fama nazionale, che terranno incontri pubblici e cooking show. Previsti inoltre corsi aperti a tutti, in particolare a quei ristoratori e albergatori che vorrebbero, anche in un’ottica di marketing, cominciare a proporre piatti aggiuntivi per celiaci. Il programma comprenderà anche workshop, conferenze, meeting con psicologi e docenti universitari, degustazioni, aree business lounge e spettacoli. E’ previsto l’afflusso di pubblico da tutt’Italia, nonché dall’estero, grazie alle partnership con numerosi operatori stranieri e al potente impatto mediatico legato alla campagna di comunicazione in grande stile che sarà posta in essere, che toccherà i principali mass-media nazionali e internazionali. Considerevole sarà anche la ricaduta turistica sul territorio ospitante, e sul suo indotto economico. Tutte le informazioni inerenti la Fiera Zero Glutine potranno essere richieste ai seguenti recapiti: Zero Glutine – Expo del “senza glutine” Facebook: www.facebook.com/zeroglutinexpo Twitter: www.twitter.com/zeroglutinexpo Rea. Pro. Gi. Tel: 0871321728 / 3929011934 Sito Web: www.reaprogi.eu Email: info@reaprogi.eu Facebook: www.facebook.com/reaprogi Twitter: www.twitter.com/reaprogi Confcommercio di Chieti Tel: 087164599 Sito Web: www.confcommerciochieti.it Email: infochieti@confcommerciochieti.it Facebook: www.facebook.com/ConfcommercioChieti 

Redazione Independent

 

lunedì 30 giugno 2014, 13:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fiera
glutine
chieti scalo
foro boario
via pomilio
notizie
Cerca nel sito

Identity