Bloccato su un isolotto dopo l'apertura della diga sul Vomano

L'uomo, un anziano straniero di 71 anni, è stato salvato oggi pomeriggio dall'elicottero dei Vigili del Fuoco di Pescara

Bloccato su un isolotto dopo l'apertura della diga sul Vomano

UOMO SALVATO DALL'ELICOTTERO. Un cittadino straniero e' stato tratto in salvo oggi, alle 14, dall'elicottero dei vigili del fuoco di Pescara dopo essere rimasto bloccato su un isolotto di terra sul fiume Vomano.

INTRAPPOLATO. L'uomo, di 71 anni, forse stava facendo legna ed e' rimasto intrappolato per l'aumento della portata d'acqua del fiume a causa dell'apertura della diga e che gli ha impedito di guadare il fiume e raggiungere la riva. Una persona che era di passaggio in zona si e' accorta della difficolta' in cui si trovava l'anziano e ha chiamato i vigili del fuoco di Teramo, che hanno chiesto il supporto del reparto elicotteri portando quindi a termine l'operazione di salvataggio.

Redazione Teramo

lunedì 03 novembre 2014, 17:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
cronaca
salvataggi
vigili
fuoco
vomano
Cerca nel sito

Identity