19enne col vizio del furto

Chieti - I poliziotti inseguono uno scassinatore nel centro storico. Aveva ancora la maschera da Zombie

19enne col vizio del furto

SCOPERTO UN LADRO - Alle 3 di notte il personale della Squadra Volante, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati, ha sorpreso nel centro storico di Chieti un ragazzo di anni 19, residente nel capoluogo teatino a Chieti, mentre forzava la porta d’ingresso di una pizzeria.

LA FUGA VERSO LA CATTEDRALE - Il malvivente, alla vista della Volante, è imediatamente fuggito in direzione della cattedrale, ma è stato acciuffato dopo un breve inseguimento. Addosso aveva ancora gli arnesi utilizzati per scassinare: un grosso cacciavite, un martello, un punteruolo in ferro ed una tenaglia. Sul volto indossava una maschera raffigurante uno zombie per non farsi riconoscere.

L'ARRESTO A MADONNA DEL FREDDO? - Dopo aver verificato che aveva forzato la porta del suddetto esercizio commerciale,  il ragazzo è stato arrestato per i reati di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. L’arrestato è stato posto a diposizione dell’autorità giudiziaria per l’udienza di convalida.

Redazione Independent

martedì 13 marzo 2012, 12:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
centro storico
furto
pizzeria
scassoo
vizio
19 anni
19enne
notizie
squadra mobile
arrestato
maschera
zombie
Cerca nel sito