17enne accoltella la madre

Vasto - Fermato un 17enne albanese per tentato omicidio. La donna è ricoverata in ospedale con una ferita alla gola

17enne accoltella la madre

VASTO, 17ENNE ACCOLTELLA LA MADRE - I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Vasto nella tarda serata di ieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato omicidio G.M., 17enne di Vasto, di nazionalità albanese. Il giovane è accusato di aver tentato di uccidere la madre, che ora è ricoverata in ospedale per le ferite riportate, al termine di un profondo litigio scoppiato in casa.

IL FATTO DI SANGUE - L'arresto del minore è avvenuto in circostanze singolari. Una pattuglia, in servizio di pattugliamento del territorio, ha fermato per un controllo un'autovettura con due cittadini di origine albanese. Uno di questi aveva delle tracce ematiche sui vestiti, che sono statet notate da un militare. Alla fatidica domanda: che è successo? Il giovane ha risposto di avere avuto un litigio con la propria madre e di averla accoltellata. Immediatamente la pattuglia si è recata presso l’abitazione, nel centro abitato di Vasto, e, dopo essere entrati in casa, hanno trovato la donna, buttata nella camera da letto, con una profonda ferita da taglio sul collo. Sul posto subito è intervenuta una ambulanzainterveniva del 118 che ha trasportato la vittima in ospedale, dove è stata sottoposta ad immediato intervento chirurgico per suturare la ferita.

SEQUESTRATO UN COLTELLO DA CUCINA - Il corpo di reato, consistente in un coltello da cucina rinvenuto nella camera da letto, è stato  repertato e sottoposto a sequestro. Il G.M. veniva quindi tratto in arresto e condotto presso il centro di prima accoglienza di l’Aquila, a disposizione dell’A.G. 

Reda Inde

domenica 22 luglio 2012, 12:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
17enne
accoltella
madre
madricidio
tentato omicidio
Cerca nel sito