100mila famiglie abruzzesi sono ancora senza energia elettica

Prosegue l'emergenza come anche le attività della task force di e-distribuzione. Ma sui social è già polemica

100mila famiglie abruzzesi sono ancora senza energia elettica
EMERGENZA NEVE: 100MILA ABRUZZESI SONO SENZA CORRENTE ELETTRICA. Proseguono senza sosta le attività della task force di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, per portare avanti la riparazione dei numerosi guasti presenti sulla rete elettrica regionale causati dal maltempo. Ieri i lavori effettuati anche in condizioni meteo proibitive avevano permesso di ridurre a 85.000 il numero complessivo di utenze non alimentate, ma il persistere di vento e neve ha causato ulteriori danni alla rete elettrica, che hanno interessato nella notte circa 15.000 clienti concentrati principalmente nella Provincia di Teramo.
 
Alle 10:00 gli abruzzesi disalimentati sono circa 100.000 così distribuiti:
 
-          Teramo: circa 60.000 clienti in 40 comuni
-          Pescara: circa 13.000 clienti in 32 comuni
-          Chieti: circa 27.000 clienti in 50 comuni
 
Le squadre di e-distribuzione sono al lavoro incessantemente per proseguire con le attività di ripristino dell’alimentazione in tutta la Regione. Stanno convergendo ulteriori risorse provenienti dalle altre regioni per incrementare ulteriormente la task force dispiegata in campo, che già conta 750 risorse.
 
Nel Teramo, rimane disalimentata la Cabina Primaria di Sant’Omero che serve circa 9.000 clienti a causa della mancanza di alimentazione sulla rete di Alta Tensione
 
In mattinata, e-distribuzione fornirà alla Protezione Civile ed alle Autorità Locali l’aggiornamento della previsione dei tempi di ripristino per tutti i comuni interessati.

 

Redazione Independent

mercoledì 18 gennaio 2017, 12:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
energia elettrica
famiglie abruzzesi
maltempo
edistribuzione
notizie
Cerca nel sito

Identity